top of page

CR "Legàmi destinati ad essere" di Silvia Mero


In #collaborazione con O.D.E. Edizioni, oggi vi presento il romanzo di Silvia Mero dal titolo "Legàmi destinati ad essere", in uscita il 23 Marzo 2022.

Scheda tecnica

Titolo: Legàmi destinati a essere

Autore: Silvia Mero

Editore: O.D.E. Edizioni

Genere: sport romance, Contemporary romance, second chance

Pov: 1 persona alternato

Prezzo ebook: € 2.99

Prezzo cartaceo: € 12.99

Data pubblicazione: 23 marzo

Pagine: 220

Serie: no

Autoconclusivo: sì


Sinossi

Bradley Hamilton ha un sogno fin da ragazzo: giocare nella Premier League. Lavora sodo,

si allena, passa di squadra in squadra scalando le categorie. E finalmente arriva. Firmare per il City è il desiderio di una vita che si avvera, una vita che, nonostante il calcio e le soddisfazioni professionali, ha ancora un tassello da mettere al suo posto: Hannah. Una storia che sembrava tutto al liceo e che in un attimo è sparita lasciando il vuoto nel cuore di Bradley. L'ha cercata in ogni sguardo, in ogni relazione; l'ha desiderata come l'aria, come la vita stessa. E forse anche quest'ultimo sogno può avverarsi. In fondo, quante partite vengono vinte allo scadere dei novanta minuti?


L'autrice

Silvia Mero nasce a Roma l’8 Ottobre del 1992. Frequenta le scuole della sua città, si diploma al liceo classico e si laurea in “Tecniche di Fisiopatologia Cardiocircolatoria e Perfusione Cardiovascolare”, all’Università di Roma – La Sapienza. Inizialmente non amava leggere, anzi i libri rappresentavano una forzatura e una tortura. Ma un giorno, una sua amica le suggerì di leggere “Twilight” e da lì iniziò la sua passione. È un’inguaribile romantica, e crede nell’amore come elemento fondamentale della vita di ognuno. Ha iniziato a scrivere per caso e ha scoperto che, in fondo, le piace tanto quanto leggere. Ama viaggiare e il suo desiderio è visitare più paesi possibili per conoscere le diverse culture. Chissà dove la porterà la sua vita, ma per ora lei ama ripetere: “Se non puoi viaggiare, leggi un libro e vivi mille vite, visitando il mondo”.

2 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
bottom of page