top of page

"La mia anima da custodire" di Kennedy Ryan


In #collaborazione con il blog Tre Gatte Tra I Libri, oggi vi parlo di un romanzo che mi ha rapito il cuore, me l'ha distrutto varie volte e ricucito altrettante volte: "La mia anima da custodire" di Kennedy Ryan, primo volume della Souls Series per Hope Edizioni.

"La mia anima da custodire" di Kennedy Ryan

  • Numero di pagine: 432

  • Formato: Ebook

  • ISBN: /

  • Prezzo: € 3,99

  • ⭐⭐⭐⭐⭐

 

Kai è una giovane donna che ha perso la madre fin troppo presto. La perdita le ha lasciato un vuoto che solo la musica è stata in grado di colmare in parte, per questo ha deciso di trasferirsi a Los Angeles, nella città in cui ogni angolo nasconde una possibilità. Kai vuole cantare, vuole ballare, vuole finalmente ritrovare l'ossigeno per respirare. Incontra per puro caso Rhyson Gray, cantante famosissimo e soprattutto realmente talentuoso, capace di far perdere la testa a chiunque.

E ritorniamo a quel momento. Quella minuscola tasca nel tempo in cui il resto della stanza sparisce e rimaniamo solo noi, incapaci o riluttanti a distogliere lo sguardo l'uno dall'altra. Quanto più a lungo i nostri occhi restano connessi, tanto più i suoi da grigi diventano scuri. Potrei annegare in quelle iridi. Forse sto già annegando.

La musica era l'ancora di salvezza di Rhyson, finché non ha conosciuto Kai, quella giovane, talentuosa e imbranata ragazza con cui scambiare sguardi intensi e battute. I due passano sempre più tempo insieme, di nascosto e lontano da sguardi indiscreti di giornalisti e paparazzi. E mentre Rhyson si scopre pronto a lasciare tutto pur di star con lei e proteggerla da quel mondo opportunista e manipolatorio, Kai non vuole distrazioni e ha un solo obiettivo in mente: raggiungere finalmente il suo sogno e rendere sua madre fiera di lei.

A volte dobbiamo trovare una via d'uscita dall'oscurità, perché la luce non viene a indicarci la strada.
 

Ultimamente sto leggendo molto lentamente, ma questo romanzo è stato in grado comunque di rapirmi, di trascinarmi e immergermi completamente nelle emozioni dei due protagonisti. Il dolore di Kai emerge preponderante, la fame di vittoria, di realizzazione, di vita. La morte di sua madre le ha tolto il respiro, le ha tolto parte di sé, della sua essenza.

Lei era unica e, sebbene l'abbia persa, il mondo continua a girare. Ma io, io vivo in quel vuoto dove prima c'erano il suo amore, la sua voce e la sua gentilezza. E nonostante stia andando avanti, rimango immobile.

Rhyson mi è parso subito come il bello e dannato, il bene e il male, quel tipo di uomo da cui potresti voler fuggire una vita, ma per cui comunque proveresti attrazione. La scintilla tra i due nasce al primo sguardo, la complicità è immediata e lui affronta per lei anche i paparazzi più insistenti. Mi sono piaciute le narrazioni delle serate trascorse insieme a casa di Kai, a parlare di tutto, avvicinandosi sempre di più, innamorandosi.

Anche in una stanza piena di persone, siamo solo noi.

Si riconoscono tra la folla, i loro cuori si sentono e si amano, le loro anime sono affini, i loro talenti si intrecciano e si donano l'un l'altro, esistono per riempire i rispettivi vuoti, per arricchire delle vite che hanno bisogno di completarsi per sopravvivere, Kai senza sua madre, sua roccia e ancora, Rhyson senza l'amore dei propri genitori.

L'uomo da cui non volevo dipendere sembra che adesso sia come l'aria nei miei polmoni, il sangue che mi pompa nel cuore, il battito che mi martella nelle orecchie. Sembra essere tutto ciò di cui ho bisogno per sopravvivere.

Ma sappiamo che i segreti dividono le persone e i due hanno obiettivi e sogni diversi. E, mentre Kai è intenzionata a portare avanti i suoi piani senza l'aiuto del ragazzo che ama senza ammetterlo, mentre Rhyson vuole nasconderla da quel mondo che l'ha ferito fin da piccolo, che gli ha dato tanto ma gli ha tolto ciò che c'è di più importante, l'amore.

Sei nelle mie vene. Nel mio sangue. Nelle mie ossa, e ti voglio ancora più a fondo. Ti voglio così vicina che niente e nessuno, certamente non quel coglione, potrà mai mettersi tra noi due.

Una storia d'amore in crescendo, che passa attraverso l'amicizia, la conoscenza, l'attrazione. Una lettura scorrevole, fluida, veloce, che tratta temi leggeri e temi più profondi, quali l'abbandono, la malattia, la morte. Sicuramente da non perdere!

13 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti