top of page

"Un milione di baci" di Monica Murphy


In #collaborazione con il blog Tre Gatte Tra I Libri, oggi vi parlo di una nuova uscita romance per Newton Compton Editori: "Un milione di baci" di Monica Murphy, in libreria e online dal 18 Luglio 2023.

"Un milione di baci" di Monica Murphy

  • Numero di pagine: 416

  • Formato: Libro - Brossura

  • ISBN: 9788822775085

  • Prezzo: € 9,90

  • ⭐⭐⭐⭐

 
La sente? L'attrazione tra noi? La chimica? O è tutta dalla mia parte? Sono solo una stupida bambina che si è presa una cotta per un tizio che non prova il minimo interesse per lei? Mi sta solo assecondando? Gioca con me?

Al liceo Lancaster Prep tutti adorano Wren Beaumont: intelligente, dolce, bella, invidiabile, pura e casta al punto da portare un anello di diamante al dito fino al suo ipotetico matrimonio come promessa al padre. A Crew Lancaster qualcosa però non torna, tutte le mattine la aspetta sperando che lei si accorga di lui, sperando di poter finalmente smascherare la reginetta delle insicurezze. Lui pensa che la ragazza indossi costantemente una maschera per compiacere gli altri, per farsi volere bene, non è se stessa. Lei, d'altro canto, è intimorita dalle sue occhiate e dalle sue continue attenzioni, seppur silenziose e distanti.

Aggrotta la fronte, rovinando quel bel visino. Perché non si può negarlo: Wren Beaumont è bellissima. Se le santarelline nella torre d'avorio sono il vostro genere - e a quanto pare sono il mio.

La situazione cambia quando i due si ritrovano a dover lavorare insieme per un progetto scolastico di Psicologia. Pian piano i due si scoprono più simili di quanto potessero immaginare, si confessano e l'attrazione tra loro aumenta di giorno in giorno, crescendo sempre più, fino a far cadere quasi tutte le loro certezze. Crew farà di tutto per farla capitolare, capendo di essere ciò che lei teme di più, mentre Wren metterà tutto in discussione, persino se stessa.

 

Quando siamo così fortunati da trovare qualcuno che illumina il nostro mondo, non dovremmo aggrapparci a quella persona e non lasciarla andare mai più?

Partiamo con le cose negative: la storia è un po' banale, il finale lo è altrettanto, non ci sono particolari colpi di scena, se non uno forse verso la conclusione del romanzo. A parte questo, però, devo dire che è ben scritto e che la storia d'amore tra questi due adolescenti così particolari è sicuramente travolgente soprattutto per la parte iniziale. Un buon from enemies to lovers, young adult data l'ambientazione in una scuola superiore. Su Crew non ho molto da dire, è un bel personaggio, perfettamente inquadrato quando viene trattato il suo punto di vista, del tutto diverso dal punto di vista di Wren, che lo trova inquietante, spaventoso, quasi viscido.

Spingermi da una parte in modo che potessimo condividere la stessa sedia, ance solo per qualche istante, è stato fastidiosamente… Piacevole.

Crew mantiene in realtà la stessa linea per tutto il romanzo, all'inizio forse si mostra un po' restio con Wren, ma è sempre diretto, sincero, schietto, se stesso. La ragazza, invece, sembra una piccola e povera ingenua chiusa in una bolla di cristallo, una bambina che non ha mai visto il mondo e a cui non è dato vederlo, che non ha fatto le esperienze che solitamente spettano a ragazze della sua età, che non ha mai neanche avuto qualcuno, anche solo un amico, con cui provare a farle, complice un padre padrone che la ha praticamente in pugno, simbolo l'anello di diamante.

Non c'è da meravigliarsi se Crew mi disprezza. Sono una bambina cresciuta nella bambagia che finge di essere quasi adulta. Sto per compiere diciott'anni e non ho realizzato nulla in vita mia. Nulla. Non mi aveva mai dato fastidio prima, quindi che c'è di diverso adesso?

In realtà Crew è incuriosito da lei, pensa che possa nascondere qualcosa di più interessante di ciò che effettivamente mostra, pensa di poterla far capitolare ai propri piedi e portarla alla perdizione, un po' alla After, ma ben presto scopre che sotto quel velo di superficialità e ingenuità c'è molto di più: ci sono sogni, speranze passate infrante e future ancora in piedi, c'è la voglia di essere finalmente una donna e non una bambina protetta dal papà, c'è la voglia di essere baciata, toccata, amata.

Vorrei poterla proteggere. Quella sensazione nuova mette radici nel mio petto; lo sfrego, accigliato. Perché voglio proteggerla? Perché cazzo me ne importa tanto? Non capisco. Non capisco quello che provo per lei.

Wren è un personaggio che subisce una maturazione costante lungo tutto il romanzo, per questo alla fine posso tirare una somma positiva dalla lettura: porta un messaggio positivo, ovvero che grazie alla persona giusta tutti possiamo crescere, maturare, migliorarci. Un romanzo, dunque, leggero, scorrevole, un po' semplice e banale, ma con dettagli caratteriali dei protagonisti e di trama che sicuramente lo rendono unico nel suo genere.

2 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comentarios


bottom of page