top of page

"Supernatural Academy - Anno II" di Jaymin Eve


In #collaborazione con Queen Edizioni, oggi parliamo di una nuova e per me attesissima uscita fantasy: "Supernatural Academy - Anno II" di Jaymin Eve, pubblicato il 19 Giugno 2023.

"Supernatural Academy - Anno II" di Jaymin Eve

  • Numero di pagine: 400

  • Formato: Libro - Brossura

  • ISBN: 9788892891500

  • Prezzo: € 15,90

  • ⭐⭐⭐⭐⭐

 

E' passato già un anno da quando Maddison James è stata trovata in un bagno a tingersi i capelli di rosa da Ilia, una strega cacciatrice di taglie. L'anno nell'Accademia le ha dato tanto: le ha fatto scoprire la sua vera natura di essere sovrannaturale, le ha regalato delle amicizie forti come quelle di Ilia e Larissa, vampira figlia del rettore dell'Accademia, e soprattutto le ha donato gli Atlantidei, cinque ragazzi forti, bellissimi e vivaci, discendenti diretti di Atlantide, che le riempiono ormai le giornate, ognuno a proprio modo. Ma è stato un anno anche ricco di problemi, tra tradimenti e rapimenti, avrebbe perso tutto se non fosse stato per un buon lavoro di squadra e per l'amore verso Asher Locke.

Io ero rimasta affascinata da Asher dalla prima volta che avevo notato la sua massa di capelli nero-argentei, l'aura potente e le spalle larghe che occupavano metà del tavolo. Dopo averlo conosciuto, avevo capito che non era solo la perfezione fisica ad attirarmi: era il modo in cui le nostre energie si mischiavano e le nostre anime si ricercavano fra loro, proprio come le vere anime gemelle.

Il rapporto tra Maddi e Asher continua a crescere di giorno in giorno, insieme i due portano talmente tanta luce da illuminare le stanze, tutti vedono la loro affinità e il loro amore. Inizia per Maddi l'anno del viola, un anno che sembra all'apparenza tranquillo, un anno pieno di aspettative e ottime premesse, ma gli dei hanno altro in mente. Atlantide sta ascendendo, ma per farlo definitivamente ha bisogno di un potere forte, un potere che può ottenere soltanto con un sacrificio. Maddi soffrirà molto, verrà annientata e distrutta, ma grazie alla sua grande forza e al suo enorme coraggio riuscirà ad alzarsi ancora una volta.

Questo mondo cercherà di dividerci in tutti i modi. Siamo tutti di specie diverse, e questa è una verità molto importante; ma una volta riusciti a mettere da parte le differenze, scoprirete che in realtà siamo tutti uguali. Esseri soprannaturali. Insieme, possiamo sconfiggere tutto.

Maddi si sottovaluta, mentre gli dei sanno chi è e cosa è in grado di fare una volta sbloccati a pieno i suoi poteri. Una cosa però è certa: Maddi non è e non sarà mai più sola. Non sa di chi fidarsi, mette in discussione chiunque, perfino chi credeva fosse la sua anima gemella, il suo compagno per la vita, ma si sa che si può vincere solo con l'astuzia, la conoscenza e l'unione. Chissà come sarà l'anno del viola, anche se la domanda più importante sarà solo una: riuscirà a sopravvivere ai piani degli dei?

 

Riconoscere la grandiosità del mio potere faceva parte del processo per riuscire a controllarlo, quindi no, non avrei finto di essere debole.

Anche questo secondo volume non ha deluso minimamente le aspettative, é stato un viaggio coinvolgente, appassionante, devastante a tratti e molto intenso in altri, ricco di tante cose. In questo secondo capitolo della saga della Supernatural Academy c'è al centro l'ascesa di Atlantide con tutte le sue conseguenze, le lotte tra gli dei e tanto altro. Maddi finalmente viene a scoprire la verità sul suo conto, sulle sue origini, ma sicuramente non si aspettava un'attenzione così grande da parte degli dei, né tutti gli intrighi. Lei non è una semplice Sup, anche se questo forse l'avevamo capito già nel primo volume, ma molto molto di più, specialmente quando entra in contatto con Asher.

Adoravo poter avere accesso a ogni parte di lui. Le nostre energie iniziarono a vibrare insieme, e realizzai che se quella era il tipo di chimica di cui parlavano i libri, non mi sorprendeva che fosse ricercata da tutti.

Non voglio fare troppi spoiler, ma per Asher e Maddi non si metterà benissimo nel corso di questo volume, anche se potevamo immaginarlo. I due si troveranno ai ferri corti più volte, anche se l'amore resta l'unica cosa in grado di annullare i risentimenti, la sfiducia, la mancanza. E mentre Asher rimugina su cosa fare, su come comportarsi, su come agire, Maddi cresce di giorno in giorno, diventa una vera e propria Sup, forse la Sup più potente che l'Accademia abbia mai visto. Maddi diventa forte a livello fisico e anche magico, affronta sfide, assenze, supera tutti gli ostacoli sul suo cammino e conosce nuove figure in grado di sbloccarle completamente i poteri.

Acquistai velocità e sentii rinascere in me la rinnovata determinazione a imparare la magia, a combattere gli dei, ad avere il mio cazzo di lieto fine, anche se avesse significato farlo da sola.

Ma, come dicevamo, Maddi non rimane mai sola, nonostante in determinati momenti preferisca isolarsi. Larissa e Ilia sono le sue costanti all'Accademia, le stanno vicino sempre, le mandano messaggi e si preoccupano per lei. Sono la sua roccia in quel posto e ovunque siano nel mondo, la aiutano ad affrontare gli ostacoli, sono per lei le sorelle che non ha mai avuto. Ma ci sono anche gli Atlantidei, in particolare Jesse e Axl. In questo volume approfondiamo le due figure che ho amato dalla prima all'ultima pagina. Jesse è il mio Atlantideo preferito: è premuroso, generoso, affabile, affettuoso. E' colui che sta sempre vicino a Maddi, che la conforta, la accarezza, la abbraccia e sono sicura che provi qualcosa per lei e che anche lei provi qualcosa per lui, anche se (purtroppo per me) Maddi ha un'altra anima gemella.

Non voglio che mi tratti come se fossi un amico qualunque. Sono il tuo compagno, cazzo. Tu mi appartieni, Maddison James, non potrei mai esserti solo amico.

Axl, invece, contro ogni previsione, risulta quello più affezionato a Maddi, quello più attento all'amicizia, quello più intelligente sì, ma anche dolce, sincero, onesto. Leggiamo molte scene di Axl e Maddi e la loro intesa cresce in ogni momento, così come la loro affinità mentale, il loro legame. Maddi soffre quando per alcuni problemi di cui non vi parlerò si ritrova costretta a evitare gli Atlantidei, ma anche in quel caso Axl risulta l'unico sincero, l'unico che prova a spiegare a Maddi la situazione. E la situazione in cui tutti sono coinvolti non è semplice, richiede lavoro di squadra, impegno, forza, coraggio.

Era per quel motivo che avevo perdonato Axl. Era buono, puro, in un modo in cui gli altri non lo erano.

Nonostante tutto, però, nonostante le nuove persone nella sua vita, gli interessi ed altro, per Maddi c'è posto soltanto per Asher nel suo cuore, perché soltanto lui potrà essere il suo compagno per la vita e l'eternità, è lui la sua anima gemella. E per Asher è la stessa cosa, sempre, anche quando il loro rapporto non sembra dei migliori, anche quando idee diverse e problemi diversi. Il loro amore è qualcosa di magico, predestinato, devono soltanto capire come fare ad andare avanti nonostante gli ostacoli che la vita e gli dei gli mettono davanti, ma sono fiduciosa.

Tra di noi non ci sono stati errori. Il nostro incontro era predestinato, e nulla potrà mai cambiare i fatti. Non importa quello che dici.

In questo volume ho ammirato la potenza e la tenacia di Maddi, la vicinanza delle ragazze sempre e comunque, anche in cose più grandi di loro, oltre al loro innato senso di protezione nei confronti della Sup. Come ho già detto, ho letteralmente amato il rapporto in evoluzione tra Maddi, Axl e Jesse, sperando sempre in qualcosa di più. Ho pianto, letteralmente pianto, in alcuni momenti in cui il dolore di Maddi superava di gran lunga i miei problemi della vita, mi sono immersa nelle pagine senza pensare a nulla, a ciò che mi circonda, e questo può permetterlo solo un buon libro.

Non mi sentivo forte. Anzi, avevo l'impressione che anche la brezza più leggera avrebbe potuto ridurmi a pezzi. Tuttavia, avevo già attraversato periodi molto bui, e ne ero sempre uscita più salda.

Esattamente come durante la lettura del primo volume, mi sono sentita trascinare da questa lettura, scoprendo pian piano nuovi personaggi come la Regina delle Fate o i Draghi, ma contenta di rivedere anche personaggi vecchi o comunque già conosciuti. Il primo e il secondo volume si susseguono perfettamente, senza buchi di trama, lasciando solo spazio per i non detti nel terzo volume e un finale aperto ancora tutto da scoprire. Rinnovo i miei complimenti, sarà una saga che mi rimarrà probabilmente nel cuore.

7 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page