top of page

"Bonnie & Clyde" - EMSE per Amori Eterni


In edicola dallo scorso sabato 10 Dicembre per #EMSEITALIA, “Bonnie & Clyde”, quattordicesima uscita della collana #AMORIETERNI.


Bonnie & Clyde

  • Collana: Amori Eterni

  • Numero di pagine: 143

  • Formato: Libro - Brossura fresata con alette

  • ISBN: /

  • Prezzo: € 7,99

  • ⭐⭐⭐

 
Bonnie rimase immobile a guardarlo. Tutto a un tratto il mondo era diventato il posto più bello che avesse mai visto.

Una storia di devozione e di ammirazione, di amore eterno, seppur quasi impossibile da capire, quella tra Bonnie Parker e Clyde Barrow, due giovani americani degli anni '20. Bonnie è una ragazza con tanti sogni, bellissima e spontanea, capace di far innamorare ogni uomo con una sola parola. Già con un matrimonio alle spalle, incontra Clyde a vent'anni e se ne innamora perdutamente già dal primo sguardo, un colpo di fulmine.

Ma di quel ragazzo immobile dall'altro capo della stanza, ad attrarla più di ogni altra cosa fu lo sguardo. Uno sguardo irrequieto, non sbatte le palpebre, pensò senza spezzare il filo invisibile che si era materializzato fra di loro.

Clyde sicuramente non è il principe azzurro che tutte desidererebbero, dice di vendere auto usate per vivere, ma in realtà è un ladro. Inizia con piccoli furti con suo fratello, poi passai alle rapine con le pistole e alle grandi auto, fino al primo arresto, poi al secondo e alle successive fughe più o meno riuscite. Bonnie rimane sempre al fianco del suo uomo, lo va a trovare in carcere, lo aiuta come può, anche con le fughe stesse, portandogli armi o ciò che l'uomo richiede.

Clyde non deluse le speranze di Bonnie e dopo pochi giorni si ritrovarono in aperta campagna nei pressi di Denton. Per l'ennesima volta, bastò loro abbracciarsi perché il tempo trascorso lontani l'uno dall'altra si ricucisse all'istante.

Nonostante le rispettive famiglie cerchino di aiutarli a prendere la giusta strada, Clyde continua a sbagliare, ma stavolta con l'aiuto di Bonnie. Clyde scappa, Bonnie aspetta che torni. Clyde compie le rapine, Bonnie fa i sopralluoghi. Clyde è il ladro, Bonnie è la complice. I poliziotti iniziano a tenere d'occhio anche casa di Bonnie, proprio per il loro rapporto. I due viaggiano, si nascondono, trovano rifugio e ricominciano a scappare. Più volte provano ad arrestare Clyde, ma l'unica a soffrire sembra Bonnie, consapevole di essere innamorata di un assassino ricercato.

Che vita ho, qui? Che vita posso avere in un qualsiasi posto? Se devo morire, voglio morire con lui.

Bonnie raggiunge Clyde, rapinano e fuggono, si nascondono, si amano. Organizzano colpi, ammazzano persone, vogliono solamente correre e scappare, provare il brivido della completa libertà di fare tutto ciò che va di fare. Ma la fuga non può durare per sempre: Bonnie muore con più di 60 colpi nel corpo, Clyde con 50 colpi, durante un'imboscata il 23 Maggio 1934.

 
Bonnie si perse in quei due occhi sempre in movimento che sembravano accesi da una fiamma Più che inchiodata, si sentì trascinata via. Non sapeva che cosa, ma «qualcosa sta finalmente accadendo», avrebbe annotato quella notte stessa nel suo diario.

Sicuramente un volume più lento degli altri della collana, una macro presentazione dei due protagonisti prima del loro incontro, forse troppo dettagliata e, a mio avviso, poco interessante sotto certi aspetti. Un volume che riporta dati, dal momento che sulla storia d'amore abbiamo poco e niente. Un libro che presenta la storia dei due fuggitivi più famosi della storia, ma non aggiunge molto come, invece, ho notato in altri volumi.

[...] Necessari l'uno all'altra, come l'ossigeno per il fuoco. Finché sarebbero stati in vita non avrebbero fatto altro che alimentarsi a vicenda.

E' una storia che non mi ha entusiasmata particolarmente, nonostante il pathos delle situazioni che coinvolgono i due protagonisti. Leggiamo del primo incontro verso la metà del libro stesso, tutta la parte prima si concentra molto lentamente sulle vite precedenti all'essere "Bonnie e Clyde". Probabilmente Bonnie si sarebbe riscattata senza Clyde, sarebbe diventata una donna rispettabile proprio come sua madre, almeno da come la madre viene presentata nel libro. Nonostante un matrimonio a soli sedici anni con un uomo problematico, infatti, Bonnie lavorava e si dava da fare, non aspettava altro che vivere una vita piena e felice.

Sono triste... E anche oggi non è successo niente di speciale!

Clyde, invece, all'apparenza sembrava un ragazzo per bene, educato e volenteroso, sempre altruista e disponibile, ma in pratica ha commesso furtarelli con il fratello sin dall'adolescenza. Dal libro emerge il ritratto del tipico cattivo ragazzo, scapestrato e orgoglioso, ma comunque protetto dalla famiglia, dal fratello maggiore soprattutto.

Da noi si dice che ogni lavoro è onesto, finché non ti beccano...

Il loro incontro è stato un colpo di fulmine: in una stanza piena di gente, l'uno vedeva solo l'altra e viceversa. La loro storia va avanti, ma senza dettagli, senza emozioni particolari; entriamo in un circolo di rapine, di fughe, di incarcerazioni. E' più il tempo che non si vedono che quello che stanno insieme, è un amore malato nato dai corpi, dal rischio, da quel senso di libertà che forse, in realtà, hanno sempre cercato entrambi e sono riusciti a trovare soltanto l'uno nell'altra.

Clyde si sentiva sicuro al suo fianco. Era raro per lui trovare una ragazza così bella e così minuta da poterla guardare sentendosi un uomo fatto e finito. Quando erano abbracciati non sentiva alcuna scomodità, nessun disagio fisico. Si incastravano l'uno nel corpo dell'altra, come se avessero trovato il luogo perfetto dove stare. Era una sensazione assolutamente nuova, per entrambi.

Non si capisce perché Bonnie sia rimasta così invischiata nella vita di Clyde, nonostante la distanza, la poca intimità dovuta alle frequenti fughe e alle "visite" in carcere, nonostante la condanna di dover fuggire per vivere perché ricercati dal mondo intero, perché assassini. E' come se entrambi vivessero senza nessuna speranza di un futuro felice, tranquillo, sereno. Forse proprio per quello possiamo dire che fossero fatti l'uno per l'altra, per questo forse il loro amore rimarrà un amore eterno, un amore oltre la legge, oltre il mondo.

 

La collana Amori Eterni prevede 50 uscite, 50 racconti appassionanti per rivivere i più grandi amori di tutti i tempi. È possibile abbonarsi al seguente indirizzo: https://www.amorieterni.it/

14 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Kommentare


bottom of page